Cerca
Close this search box.
Posso allattare dopo l'intervento di mastoplastica? Si o No? Scopri i rischi

Posso allattare dopo l’intervento di mastoplastica?

Quando arriva il momento della maternità, sorge un dubbio comune: posso allattare dopo l’intervento di mastoplastica? La risposta è fondamentale per le neomamme che non vogliono rinunciare ai benefici dell’allattamento per i loro bambini. 

La presenza delle protesi mammarie può compromettere la naturale funzionalità del seno di allattare?

La presenza di protesi mammarie non compromette la capacità di allattare, ma può dipendere da vari fattori relativi all’intervento chirurgico di aumento del seno (mastoplastica additiva). Ecco alcuni aspetti da considerare:

  • Tipo di incisione: se l’incisione è fatta in un luogo che non danneggia i dotti del latte o i nervi associati alla produzione di latte, è meno probabile che l’allattamento sia influenzato. Le incisioni sotto il seno (inframammari) o lungo il bordo dell’areola, possono presentare un rischio maggiore di danneggiare strutture importanti per l’allattamento, rispetto alle incisioni fatte in altre zone, come l’ascella (transassillari).
  • Posizionamento dell’impianto: gli impianti posizionati sotto il muscolo pettorale (sottomuscolari) tendono a interferire meno con il tessuto ghiandolare del seno, rispetto agli impianti posizionati sotto il tessuto mammario ma sopra il muscolo (sopramuscolari).
  • Danni ai nervi: se i nervi che stimolano la produzione di latte sono danneggiati durante la chirurgia, ciò può influenzare la capacità di allattare.
  • Danni ai dotti del latte: se l’intervento chirurgico danneggia i dotti del latte, ciò può ridurre la quantità di latte che può essere prodotta o trasportata al capezzolo.
  • Motivazioni dell’intervento: se l’intervento di aumento del seno è stato eseguito per correggere una mancanza di sviluppo del tessuto mammario (ipoplasia mammaria), la donna potrebbe avere già di per sé una capacità limitata di produrre latte.

In molti casi, le donne con protesi mammarie possono allattare con successo, tuttavia, è importante discutere di queste preoccupazioni con il chirurgo plastico, prima dell’intervento, e con un consulente di allattamento, dopo la nascita del bambino per valutare le opzioni e ricevere supporto.

Come avere un bel seno dopo l’allattamento?

Per mantenere la bellezza del seno dopo l’allattamento, è raccomandabile utilizzare reggiseni supportivi, fare esercizi, idratare la pelle e utilizzare un tiralatte elettrico. Noi di Mamashy offriamo tiralatte elettrici di alta qualità che possono aiutare le neomamme a gestire l’allattamento dopo la mastoplastica, assicurando un flusso di latte costante e riducendo il rischio di ingorgo mammario.

Vi invitiamo a visitare il nostro sito: www.mamashy.com per scoprire una vasta gamma di prodotti disponibili per l’allattamento.

Condividi:

Altri Articoli

Carrello della spesa0
Non ci sono prodotti nel carrello!
Continua a fare acquisti
×

Ciao, come posso aiutarti?

Sono qui per aiutarti, tutti i giorni dalle 10 alle 15. Se vuoi puoi scrivermi cliccando sulla mia foto o a: info@mamashy.com

×